Home page & Nba News
Albi d'oro, All-Nba Team e Biografie
Sezioni Finali Nba
Nba All-Star Game
Nba Draft & Draft Lottery
Salari, sondaggi e curiosità sulla Nba
Nba Salaries
- Stipendi Nba 2015/16 -
Di fianco trovate due tabelle: quella a sinistra riporta i 30 giocatori piu' pagati del campionato 2015/16, mentre quella a destra mostra in ordine di stipendio tutte e 30 le squadre della NBA. Sempre per quanto riguarda la tabella delle squadre, cliccando sui nomi dei team potete vedere in dettaglio come vengono ripartiti i soldi e scoprire se la squadra sfora il monte salari. Quando si parla di stipendi nella NBA spesso sono usate le parole "salary cap" e "luxury tax" molti utenti, pero', non conoscono a fondo il significato di questi termini quindi, sperando di fare cosa gradita, di seguito rovate una mini-guida sull'argomento salario.

Guida ai Salari NBA:
Salary Cap: ogni anno alla fine di giugno, quindi terminato il campionato e prima dell’apertura del mercato, i vertici della Lega si radunano e stabiliscono una somma di denaro che rappresenta il tetto massimo spendibile dalle squadre nel prossimo campionato.

Luxury  Tax: Il salary cap entra in vigore a Novembre (con l’apertura del campionato) quindi se una squadra apre la stagione al di sotto della soglia stabilita non deve pagare nessuna tasse. Invece i team che superano il salary cap devono pagare alla Lega una "multa" che prende il nome di salary cap.
Con l'introduzione del nuovo contratto di lavoro, 2011, non è più previsto il semplice pagamento di un dollaro per ogni dollaro che supera la soglia, ma l'ammontare viene calcolato in base a quanto si sfora e da quanto tempo si sfora.
L'ammontare della tessa, comunque sempre da pagare per ogni singolo dollaro, è la seguente:

Soglia $ Tassa St. Tassa Re.
5 mil o meno 1.5 2.5
da 5 a 10 mil. 1.75 2.75
da 10 a 15 mil. 2.5 3.5
da 15 a 20 mil. 3.25 4.25
oltre i 20 mil. 3.25
+
0.5
ogni 5 mil.
4.25
+
0.5
ogni 5 mil.

Per "Tassa St." si intende tassa Standard mentre la "Tassa Re." è la tassa da applicare quando si ripete.
Dunque, per fare un esempio, un team che supera per la prima volta il cap di 8 milioni pagherà: (5.000.000*1.5)+(3.000.000*1.75) = 12.750.000
Se invece è il secondo anno che eccede il tetto salariale allora si passa alla percentuale più alta. (5.000.000*2.5)+(3.000.000*2.75) = 20.750.000
Tariffe "speciali" sono previste per chi lo supera tre o più anni consecutivamente.
I soldi raccolti sono redistribuiti al 50% fra le squadre che non hanno superato il salary cap, mentre l'altra metà viene ripartita in parte fra chi l'ha superato ed una parte viene utilizzata a piacere dalla Lega.

Perche’ il Salary Cap? La regola del salary cap e’ stata introdotta nella NBA per evitare che squadre dai nomi “importanti” attirassero tutti i giocatori piu’ forti e team meno prestigiosi restassero sempre “a bocca asciutta”. In questo modo i proprietari di squadre storicamente importanti, ad esempio come Lakers, Celtics o Bulls, non possono firmare tutti i talenti piu’ forti presenti sul mercato e allo stesso tempo i giocatori valutano le offerte provenienti da tutte le squadre.

“Chi piu’ spende meno spende” - Questo modo di dire non si applica alla NBA. Infatti sono molto rare le volte in cui una squadra spende molti soldi e poi riesce a raggiungere il titolo (e’ bene sottolineare che la vittoria dell’anello significa una maggiore vendita di gadget , magliette, t-shirt e biglietti, ma non l’esclusione dal pagare la luxury tax) . Negli anni passati, ad esempio, squadre come Knicks e Mavs erano ai vertici della classifica relative alle squadre piu’ “care”, mentre a vincere il titolo erano team come Spurs e Pistons ovvero formazioni che nemmeno si avvicinavano a superare il salary cap.  
Nba Salaries: stipendi NBA 2015/16
# Player-Team Salario ($)
1 Kobe Bryant - L.A. Lakers 25.000.000
2 Joe Johnson - Brooklyn Nets 24.894.863
3 Carmelo Anthony - New York Knicks 22.875.000
4 Dwight Howard - Houston Rockets 22.359.364
5 Chris Bosh - Miami Heat 22.192.730
6 Chris Paul - L.A. Clippers 21.468.695
7 Kevin Durant - Oklahoma City Thunder 21.221.850
8 Derrick Rose - Chicago Bulls 20.093.064
9 Blake Griffin - L.A. Clippers 18.862.876
10 Paul Millsap - Atlanta Hawks 18.671.659
11 Paul George - Indiana Pacers 16.900.000
12 Russell Westbrook - Oklahoma City Thunder 16.744.218
13 Wesley Matthews - Dallas Mavericks 16.407.500
13 Greg Monroe - Milwaukee Bucks 16.407.500
13 Kawhi Leonard - San Antonio Spurs 16.407.500
13 Enes Kanter - Oklahoma City Thunder 16.407.500
14 James Harden - Houston Rockets 15.719.062
15 Roy Hibbert - L.A. Lakers 15.514.031
15 Eric Gordon - New Orleans Pelicans 15.514.031
16 Klay Thompson - Golden State Warriors 15.501.000
17 David Lee - Boston Celtics 15.493.680
18 Gordon Hayward - Utah Jazz 15.409.570
19 Chandler Parsons - Dallas Mavericks 15.361.500
20 DeMarcus Cousins - Sacramento Kings 14.728.844
20 John Wall - Washington Wizards 14.728.844
21 Josh Smith - Detroit Pistons 14.000.000
22 DeMarre Carroll - Toronto Raptors 13.600.000
23 Al Jefferson - Charlotte Hornets 13.500.000
23 Eric Bledsoe - Phoenix Suns 13.500.000
24 Tony Parker - San Antonio Spurs 13.437.500
# Team Salario ($)
1 Oklahoma City Thunder 93.552.670
2 Golden State Warriors 80.086.447
3 Washington Wizards 74.898.675
4 Charlotte Hornets 74.410.958
5 L.A. Clippers 70.592.156
6 Minnesota Timberwolves 69.795.532
7 New Orleans Pelicans 69.300.540
8 L.A. Lakers 69.037.314
9 Atlanta Hawks 68.700.000
10 Houston Rockets 67.535.559
11 Detroit Pistons 66.748.756
12 Chicago Bulls 66.247.433
13 Brooklyn Nets 64.388.324
14 Denver Nuggets 63.859.750
15 Dallas Mavericks 60.604.619
16 Memphis Grizzlies 59.990.601
17 Milwaukee Bucks 59.608.188
18 Utah Jazz 59.161.935
19 Toronto Raptors 57.754.620
20 Miami Heat 57.659.692
21 Boston Celtics 53.733.337
22 San Antonio Spurs 53.609.828
23 Indiana Pacers 53.488.091
24 Orlando Magic 52.110.001
25 Philadelphia 76ers 50.691.088
26 Sacramento Kings 49.733.233
27 Portland Trail Blazers 43.479.491
28 New York Knicks 41.598.417
29 Phoenix Suns 37.944.259
30 Cleveland Cavs 25.644.039